INSIDE
KNOWLEDGE

JoinCommunity

Far parte della Community KnowledgeLab fornirà, oltre ad una vasta serie di vantaggi,
soprattutto in termini di visibilità, anche alcune preziose opportunità.
Gli iscritti, ad esempio, potranno disporre di un database comune di contatti
da cui possono nascere occasioni di business o partnership.
Far parte di KnowledgeLab, inoltre, significherà arricchire il proprio curriculum
con attestati di riconoscimento che renderanno più appetibile
il giovane professionista nel mercato del lavoro.

Chi
Siamo

La nostra
Community

La traduzione italiana letterale del termine Knowledge” è “Conoscenza”. Affiancando a questo termine il diminutivo “Lab” intendiamo esprimere la nostra mission, ovvero quella di creare una Community di esperti in Economia Digitale, Business Intelligence, Marketing e tutte le altre materie la cui padronanza è necessaria per ottimizzare i flussi lavorativi delle aziende.
Lo scopo principale della Community è quello di divulgare, attraverso workshop, laboratori e seminari, conoscenze certificate riguardanti le moderne tecniche informatiche per il corretto esercizio della Consulenza di Direzione e Organizzazione Aziendale, al fine di assicurare il pieno utilizzo delle risorse e di massimizzare i profitti nell’ambito delle PMI.

KNOWLEDGE
ACADEMY

Scopri di più sui nostri speaker, i progetti in cantiere e
gli eventi.

knowledgelab-logo2-white-big

Knowledge
Ispiration

Il Knowledge
Management
e l’insegnamento
di Ikujiro Nonaka.

ll Knowledge Management è diventato una vera e propria disciplina a partire dai primi anni novanta del XX secolo, grazie in particolare all’apporto di Ikujiro Nonaka (1991), che ne è considerato l’iniziatore, e si caratterizza per affondare le sue radici in molti campi diversi, fra cui l’organizzazione aziendale, la sociologia, le scienze cognitive, l’archivistica e, operativamente, l’informatica.
Il Knowledge Management si focalizza su come poter mettere a servizio di tutta l’azienda le conoscenze professionali specifiche di ogni membro. Questa logica spinge il knowledge management a diventare un sorta di “filosofia” della collaborazione e della condivisione negli ambienti di lavoro.